Una Squadra Un Trionfo


BANFIELD TORNEO APERTURA 2009

La vittoria del Banfield nel campionato Apertura del 2009 ha un solo possibile paragone nella storia recente del calcio italiano; quella ottenuta dal Verona del grande Osvaldo Bagnoli nel 1985. Proprio così. In uno dei campionati storicamente più combattuti e “aperti” del pianeta l’impresa dei bianco verdi resta un impresa assoluta.

Il Club Atletico Banfield è infatti un piccolo Club a Sud di Buenos Aires, con una storia antichissima e affascinante, fondato da britannici nel 1896, ma che raramente ha potuto competere ai vertici del calcio argentino.

Prima di questo indimenticabile trionfo il miglior risultato nella storia del Club fu un 2° posto al termine del campionato del 1951, che fu in realtà “rubato” dal Racing Club che arrivò per differenza reti al secondo posto alle spalle del Banfield ma che poi riuscì a portare a casa il trofeo grazie ad un improvvisato spareggio nel quali “l’Academia” trionfò con una vittoria sul suo campo per 1 a 0 dopo il pareggio senza reti dell’andata.

I sostenitori del “Taladro” (Il trapano, così definiti per la prima volta nel 1940 da un giornale locale per risaltare il loro modo incessante e aggressivo di attaccare gli avversari sul campo di gioco) hanno dovuto così attendere oltre mezzo secolo per vedere la loro squadra piazzarsi davanti a tutte nel campionato argentino. Se non altro i biancoverdi  lo hanno davvero fatto lasciando il segno e in maniera assolutamente inequivocabile !

Due sole sconfitte in 19 incontri, miglior difesa del campionato con soli 11 gol subiti, una delle sole 8 squadre nella storia argentina dei tornei “brevi” a superare la soglia dei 40 punti … insomma un autentico trionfo non privo però del pathos classico del calcio argentino … all’ultima giornata infatti il Banfield, con due punti di vantaggio sui rivali del Newell’s Old Boys, fece visita nientemeno che al Boca. Alla Bombonera non ci fu scampo per Erviti e compagni (0 a 2, doppietta di Martin Palermo) ma l’inopinata sconfitta interna del Newell’s contro il San Lorenzo si rivelò determinante per il conseguimento del titolo da parte del “Taladro”.

Protagonisti di quel trionfo sicuramente il Mister Julio Cesar Falcioni, attento e bravo ad organizzare un team sicuramente con qualità ma anche con una rosa non particolarmente ampia. Nella “cancha” i protagonisti principali sono sicuramente stati il bomber Santiago Silva (ex-Fiorentina ed ex-Boca Juniors tra le altre) che con i suoi 14 gol si è rivelato determinante. Eccellenti le prestazioni difensive del centrale Victor Lopez, rientrato l’anno prima dall’esperienza con i baschi della Real Sociedad ma è forse a centrocampo dove il Banfield ha saputo fare la differenza con due giocatori di altissima qualità e dalle doti tecniche non comuni; il primo è il regista mancino Walter Erviti (ancora oggi una delle colonne del team) ma soprattutto un giovanissimo James Rodriguez … si proprio lui il colombiano attualmente in forza al real Madrid che con il Banfield seppe riscrivere diverse pagine dei record del calcio argentino, come quello del più giovane giocatore non argentino a debuttare in campionato (a soli 17 anni) il più giovane giocatore non argentino a segnare un gol in campionato e anche il più giovane giocatore non argentino a conquistare un titolo di campione. Di lui, ancora oggi autentico idolo dei supporters del Taladro nonostante le 50 partite scarse disputate nelle sue due stagioni al Club, tutti ricordano l’eccezionale capacità al tiro, l’abilità rara di trovare l’assist vincente o quella di saltare l’uomo con irrisoria facilità creando situazioni continue di pericolo.

Ora, come al solito, spazio alle immagini.

Nelle  brevi sintesi in allegato le immagini del match alla Bombonera contro il Boca che, seppur nella sconfitta, sancirono il trionfo del Banfield e i successivi festeggiamenti. A seguire TUTTI I GOL del “Taladro” nella stagione e infine un bellissimo servizio sulla stagione d’oro del Banfield con interviste e approfondimenti. Come al solito … buon divertimento !

http://youtu.be/3NrvM0RCMWM

http://youtu.be/ijYVCMDyHEM

http://youtu.be/yki3PgUfuXY

http://youtu.be/aCZUhxGKeXg

Annunci

Un pensiero su “Una Squadra Un Trionfo

  1. Vikash Ramnath ha detto:

    Remo, thank you so much for this blog, my friend. You probably know it is my favourite league. This is a fantastic write-up! The Argentine Primera Division is one of the most unpredictable and exciting leagues in the world. There are so many teams that bring character and passion to the league. Always controversial as well but the drama just adds to the greatness of my favourite league. Thank you again, my friend. I am also grateful that I was able to translate it.

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...